venerdì 28 giugno 2013

In My Mailbox #1


Ben ritrovati, amici lettori! 
E benvenuti al primo appuntamento con In My Mailbox, una rubrica creata da Kristi del blog The story siren e sbarcata da un po’ di tempo anche nei blog italiani.
Questa rubrica, che sicuramente molti di voi conoscono già, è dedicata ai libri acquistati, ricevuti in regalo o inviati dalle case editrici durante la settimana.

Questa settimana la mia cassetta della posta ha rischiato di scoppiare grazie alla generosità di mia zia e di mia madre che, quando trovano in giro per casa la mia wishlist, diventano pericolose. Dio benedica quelle donne, quando entrano in libreria fanno razzia!



Partiamo con l'unico libro che ho comprato io, me lo sono auto-regalata subito dopo un esame. E per festeggiare.. compro libri! E' una cosa normalissima, lo fanno tutti.. no?
Autore: Gena Showalter
Titolo: Alice in Zombieland
Casa editrice: Harlequin Mondadori
Prezzo: € 7,50
Non avrò pace finché non avrò rispedito nella tomba tutti i morti che camminano. Per sempre.
Se qualcuno mi avesse detto che la mia vita sarebbe cambiata in un momento, sarei scoppiata a ridere. E invece è proprio quello che è accaduto. Un attimo, un secondo, il tempo di un respiro, e tutto ciò che amavo è sparito. Mi chiamo Alice Bell, e la notte del mio sedicesimo compleanno ho perso la madre che adoravo, la mia sorellina e il padre che non ho mai capito finché non è stato troppo tardi. Quella notte ho scoperto che lui aveva ragione: i mostri esistono veramente. Gli zombie mi hanno portato via tutto. E adesso non mi resta che la vendetta...
Per realizzare i suoi propositi, Alice dovrà imparare a combattere contro i non-morti e fidarsi del peggiore dei cattivi ragazzi della scuola, Cole Holland. Ma lui nasconde dei segreti. E quei segreti potrebbero rivelarsi persino più pericolosi degli zombie.


E adesso tutti i regali.. perché non può essere così ogni settimana?  


Autore: G. L. Barone
Titolo:
 La cospirazione degli illuminati 

(La mia recensione)
Casa editrice: Newton Compton Editore
Prezzo: € 9,90
È notte fonda quando un bagliore accecante illumina la notte di Torino: la cappella del Guarini è in fiamme. Basta poco perché la tragica notizia si diffonda in tutto il mondo: la Sacra Sindone è andata distrutta. Quattro mesi dopo, in una Roma assolata e caotica, uno scandalo travolge il Vaticano: il colonnello Weistaler, comandante della Guardia svizzera, viene brutalmente assassinato il giorno del giuramento delle nuove reclute. Cosa lega due eventi apparentemente così distanti tra loro? Le indagini di Stella Rosati, giovane procuratore, portano alla luce una serie di relazioni che coinvolgono le alte sfere vaticane, il presidente dello IOR, trafficanti d'armi e alcune cellule terroristiche islamiche. Ma la Rosati non è l'unica a voler svelare il mistero che si cela dietro l'omicidio di Weistaler. Anche Andreas Henkel, ex agente del Servizio di Sicurezza Cecoslovacco, ora a servizio del Vaticano, si precipita a Roma subito dopo il delitto. Qualcuno tesse dall'alto pericolose trame per distruggere dall'interno la Chiesa di Roma. Ma c'è un'insidia ancora maggiore che incombe sulla cristianità: gli Illuminati per voluntatem Dei. Chi sono? Qual è il loro folle piano? E fin dove sono pronti a spingersi per realizzarlo?




Autore: Corrado Spelli
Titolo: La stanza del dipinto maledetto
Casa editrice: Newton Compton Editore
Prezzo: € 7,90
Perugia, 1540. Quattordici cavalieri, giovani e valorosi, devono difendere la città dall'invasione delle truppe di Papa Paolo III. Ma uno di loro tradisce e trascina i suoi tredici compagni in un patto oscuro, suggellato da un rito satanico e destinato a sciogliersi soltanto 476 anni dopo. Mancano pochi anni a quel fatidico 2016 quando Elizabeth si trasferisce a Perugia. È la figlia del professor Mclnley, uno storico dell'arte venuto da Londra per studiare un misterioso affresco rinvenuto nella Rocca Paolina. La ragazza comincia a frequentare l'università, cerca di fare amicizie, di sentirsi meno straniera. Tra i tanti nuovi compagni di corso incontra Lars, un ragazzo svedese affascinante ed enigmatico. Tra loro nasce subito una storia d'amore. Il professor Mclnley, nel frattempo, studia l'affresco, giorno e notte, senza tregua, tanto da sembrarne ossessionato. Chi sono gli uomini raffigurati nel dipinto? E cosa, di quel passato lontano, condiziona il presente e la vita della famiglia inglese? Intanto una serie di omicidi terrificanti sconvolge la città. Tra le vittime c'è un solo collegamento: tutte stavano lavorando all'affresco della Rocca Paolina...

Recensione: "La cospirazione degli Illuminati" di G.L. Barone.

Cari amici,
chi di noi resterebbe indifferente dinnanzi a un mistero? Magari uno di quelli che cambierebbero l’idea che l’umanità ha del mondo. Io, dal mio canto, sono sempre stata appassionata di misteri e Maggio –per gli appassionati come me- è stato molto generoso per quanto riguarda la letteratura mistery. Oltre a romanzi internazionali come Inferno di Dan Brown (del quale a breve scriverò la recensione), anche la letteratura italiana ha offerto qualche buon titolo.
Uno di questi è il romanzo di esordio di G.L. Barone, “La cospirazione degli Illuminati” edito da Newton Compton, che pone al centro della scena la scomparsa di una delle reliquie più conosciute e importanti del mondo cristiano.

Autore: G. L. Barone
Titolo: La cospirazione degli Illuminati
Casa editrice: Newton Compton Editore
Collana: Nuova Narrativa Newton
Pagine: 384
Prezzo: € 9,90 nella versione cartacea.
             € 4,99 nella versione digitale.
 Il voto di Dreaming Land: 


TRAMA
È notte fonda quando un bagliore accecante illumina la notte di Torino: la cappella del Guarini è in fiamme. Basta poco perché la tragica notizia si diffonda in tutto il mondo: la Sacra Sindone è andata distrutta. Quattro mesi dopo, in una Roma assolata e caotica, uno scandalo travolge il Vaticano: il colonnello Weistaler, comandante della Guardia svizzera, viene brutalmente assassinato il giorno del giuramento delle nuove reclute. Cosa lega due eventi apparentemente così distanti tra loro? Le indagini di Stella Rosati, giovane procuratore, portano alla luce una serie di relazioni che coinvolgono le alte sfere vaticane, il presidente dello IOR, trafficanti d’armi e alcune cellule terroristiche islamiche. Ma la Rosati non è l’unica a voler svelare il mistero che si cela dietro l’omicidio di Weistaler. Anche Andreas Henkel, ex agente del Servizio di Sicurezza Cecoslovacco, ora a servizio del Vaticano, si precipita a Roma subito dopo il delitto. Qualcuno tesse dall’alto pericolose trame per distruggere dall’interno la Chiesa di Roma. Ma c’è un’insidia ancora maggiore che incombe sulla cristianità: gli Illuminati per voluntatem Dei. Chi sono? Qual è il loro folle piano? E fin dove sono pronti a spingersi per realizzarlo?



RECENSIONE

“Mentre la Sacra Sindone brucia, qualcuno trama per distruggere la Chiesa di Roma”
                                                                                          - Tagline di copertina



Uno dei più grandi enigmi della storia risiede proprio in quel lino custodito all’interno del Duomo di Torino. Vi sono pareri contrastanti circa il sacro lino che –secondo le scritture- avrebbe avvolto il corpo di Gesù subito dopo la deposizione dalla croce.

Nel romanzo, questa importante reliquia –che viene vista come il simbolo della cristianità- viene rubata dal Duomo di Torino e, durante un incidente stradale che coinvolge uno dei ladri, prende fuoco.

sabato 15 giugno 2013

Il primo traguardo è stato finalmente raggiunto!

È ormai trascorsa più di una settimana da quando abbiamo vinto il nostro PRIMO IMPORTANTE CONTEST e non esistono parole sufficienti per spiegare quel che proviamo. Nemmeno adesso siamo in grado di parlarne perché il solo pensiero di essere state scelte, tra tanti bravi autori, ci destabilizza.
Sapere che il nostro modo di scrivere è stato apprezzato e premiato, ci ha sicuramente dato la giusta carica per continuare su questa strada. Quindi ringraziamo pubblicamente Alessandra Paoloni (autrice di “La discendente di Tiepole”), Stefano G. Muscolino, Argeta Brozi (direttrice editoriale della Butterfly Edizioni) e Angela Visalli per la grande opportunità che ci hanno regalato. Ringraziamo anche il blog “Club Urban Fantasy” per aver permesso a questa iniziativa di prendere vita!




Qui potrete trovare l'intero post: Contest: "Una pagina per un libro"

mercoledì 12 giugno 2013

Recensione: "Innamorarsi a Notting Hill" di Ali McNamara.

Carissimi lettori,
qualche giorno fa, mentre stavo in fila per farmi verbalizzare un esame all’università, ho avuto modo di leggere un libro intero. Vi lascio quindi immaginare quanto ho dovuto aspettare per una semplice firma! Benedette librerie nei pressi della facoltà.. ma solo quando le mie finanze lo permettono!

Una lettura leggera, per stemperare l’atmosfera pesante e asfissiante di un’aula strapiena di studenti e professori noiosi. Quella mattina sono letteralmente scappata dall’aula e sono entrata in libreria per scegliere un romanzo dolce, frizzante e divertente. In questo periodo sento il bisogno di leggere proprio questo genere di romanzi, quelli in grado di strapparmi un sorriso e di divertirmi senza farmi pensare troppo.
Sto parlando di “Innamorarsi a Notting Hill” di Ali McNamara, edito da Newton Compton Editori e finito nella mia libreria quasi per caso. Quasi, infatti, perché in realtà l’ho preso di proposito.. sono rimasta folgorata dalla copertina. Amore a prima vista! È troppo carina, con quelle casette tutte colorate messe in fila…

Autore: Ali McNamara
Titolo: Innamorarsi a Notting Hill
Titolo originale: From Notting Hill with Love... Actually
Traduttore: Anna Ricci
Casa editrice: Newton Compton Editore
Collana: Anagramma
Pagine: 375
Prezzo: € 9,90 nella versione cartacea.
             € 4,99 nella versione digitale.
 Il voto di Dreaming Land: 


TRAMA
Scarlett O’Brien sogna una vita da film. Nel vero senso della parola: perché il cinema, e in particolare le sue amate commedie romantiche, sono molto più eccitanti della banale realtà di tutti i giorni accanto a David, il suo noioso fidanzato. Ossessionata da Hugh Grant, Brad Pitt e Johnny Depp, Scarlett trascorre le giornate con la testa tra le nuvole, e tante serate davanti allo schermo per vedere i suoi romantici film, con un pacchetto di fazzoletti per asciugarsi le lacrime e la mano immersa in un sacchetto di popcorn. Così, quando le si presenta l’occasione di trascorrere un mese in una villa di Notting Hill, scenario di uno dei suoi film preferiti, non ci pensa due volte: potrà capire così cosa desidera davvero e vivere le sue fantasie almeno una volta. Ma quando, a Londra, Scarlett conosce il suo nuovo vicino, l’affascinante Sean, si rende conto che il copione del suo personalissimo film sta per sfuggirle di mano… Forse il destino sta tramando come in Serendipity? O magari sta andando in scena il suo personale remake di Se scappi ti sposo? Ma qual è, in fin dei conti, il lieto fine che Scarlett desidera per se stessa? L’importante è deciderlo in fretta, perché il giorno delle nozze con David si avvicina…

RECENSIONE


Generalmente non sono avvezza al chick-lit, quel genere tutto al femminile che ha conosciuto il vero boom con la serie “I love shopping” di Sophie Kinsella. Ho sempre trovato quel genere un po’ banale, con storie per nulla originali e con protagoniste che sono un vero e proprio insulto alla dignità e all’intelligenza femminile. Un esempio? Rebecca Blomwood, l’ossessionata e maldestra protagonista di “I love shopping”. Parlando di chick-lit, ho sempre preferito Bridget Jones, almeno è sfigata quanto me sia nelle relazioni amorose, che in quelle familiari!



È probabile che questa recensione sarà un po’ lunga ed entusiasta, ma sto scrivendo ascoltando la canzone che ho postato sopra e quando l’ascolto mi parte l’ormone dell’amore e della dolcezza e finisco sempre con l’avere gli occhi a cuoricino. 

Ronan Keating! Notting Hill! Hugh Grant e Julia Roberts! Scarlett O’Brien!

martedì 11 giugno 2013

Prossimamente in libreria: "Il bacio rivale" di Lara Adrian. Tornano i vampiri guerrieri di Boston nell'undicesimo capitolo della Stirpe di mezzanotte!

Carissimi lettori,
finalmente riesco a rompervi un po’ le scatole, ma sempre per una giusta causa!
L’estate fiocca sempre di nuove uscite libresche e quella del 2013 di certo non ci deluderà. Uno dei libri che presto vedremo in libreria è “Il bacio rivale”, undicesimo titolo della serie paranormal romance ambientata a Boston “La stirpe di mezzanotte” di Lara Adrian, pubblicata in Italia da Leggereditore.
Dopo aver letto i primi dieci –li recensirò, pian piano, promesso!- sono davvero tanto entusiasta di attendere quest’undicesimo capitolo. Ecco, perfino l’attesa è piacevole quando si tratta di qualcosa che mi piace. E che avrò, questo libro sarà sicuramente nelle mie mani una volta uscito in libreria!
Purtroppo non ci sono date precise, chi dice giugno/luglio e chi dice agosto.. di certo i vari siti delle librerie non sono molto attendibili, ma vi aggiornerò non appena saprò qualcosa di concreto. 

Titolo: Il bacio rivale
Titolo originale: Edge of dawn
Autore: Lara Adrian
Serie: La stirpe di mezzanotte #11
Casa editrice: Leggereditore
Data di uscita: Agosto 2013
Prezzo: € 12,00

One-Shot: risultati contest



Finalmente siamo giunti al termine di questo primo contest dedicato alle One-shot! Ci scusiamo per l’attesa ma siamo state davvero molto impegnate e ce l’abbiamo messa tutta per svolgere ogni cosa al meglio.
Ringraziamo coloro che hanno inviato la propria storia, sono state tutte molto belle ma abbiamo dovuto sceglierne una per ogni categoria:

The Vampire Diaries: “Imagine you are Peter Pan” di Kary91 (La trovate QUI

RECENSIONE
Devo ammettere di non aver mai avuto l’onore di leggere una One-shot di questo tipo e per “questo tipo” intendo una storia originale, commovente e ben scritta. Cercherò di non rovinarvi la sorpresa, limitandomi a spiegarvi il motivo della mia scelta senza rivelarvi particolari importanti ai fini della narrazione.
“Imagine you are Peter Pan” è un dolce racconto incentrato su Jeremy Gilbert (personaggio della seguitissima serie televisiva “Il diario del vampiro”) e sul legame che vi è tra lui e l’Isola che non c’è, libera dal dolore e dalle creature che da tempo popolano gli incubi del ragazzo. I vampiri sono ormai usuali a Mystic Falls, ma averci a che fare è sicuramente un’esperienza che ti cambia nel profondo, specialmente quando gli incubi infantili si materializzano nella tua vita, quali entità reali. Jeremy, in quei momenti, ricorda i consigli della madre e immagina di essere Peter Pan, di possedere la sua astuzia, privo di paura e con una spada in grado di intimorire i pirati o, in questo caso, i redivivi. Presto si renderà conto di essere esattamente come il ragazzino che non voleva crescere e riuscirà a raggiungere la sua Isola che non c’è, quella in cui potrà sentirsi al sicuro.

lunedì 3 giugno 2013

Recensione: "La straniera" di Diana Gabaldon.

Ayè, Sassenachs!
A dire il vero vi ho appena salutati con “Sì, inglesi!”, ma negli ultimi giorni non faccio che ripetere queste due parole, le metto dappertutto anche dove non richiesto. E in effetti non è mai richiesto! In Italia, chi chiamerebbe qualcuno “Sassenach”?

Per me Giugno si apre nella Scozia del 1700, tra banditi, battaglie e giovani stallieri dalla capigliatura rossa e gli occhi di ghiaccio!
Tutto merito de “La straniera”, il primo romanzo dell’omonima saga scritta dall’autrice americana Diana Gabaldon che riesce magistralmente a incatenare avventura, romanticismo e divertimento in un romanzo storico avvincente ed emozionante.


Autore: Diana Gabaldon
Titolo: La straniera
Titolo originale: The Outlander
Traduttore: Valeria Galassi
Serie: La straniera
Casa editrice:  Corbaccio.
L’edizione economica è della casa editrice TEA
Pagine: 836
Prezzo:
              - Corbaccio € 18,50
              - TEA € 11,00
Il voto di Dreaming Land: 





TRAMA
È il 1945. La seconda guerra mondiale finalmente è terminata e Claire Beauchamp in Randall, un'infermiera
militare inglese, si riunisce al marito dopo sette anni di lontananza, in una sorta di seconda luna di miele nelle Highlands scozzesi. Ma durante una passeggiata solitaria, visitando un antico circolo di pietre, la giovane donna si ritrova improvvisamente catapultata in un'altra epoca, in una Scozia settecentesca, dilaniata dalla guerra e dai conflitti tra clan. Nelle Highlands più selvagge e desolate, tra streghe e inquisitori, intrighi e passioni, Claire dovrà affrontare un susseguirsi di vicende che metteranno a rischio non soltanto la sua vita ma anche il suo cuore: l'incontro con un giovane e carismatico cavaliere scozzese la costringerà a una scelta radicale, tra due uomini e due destini.