sabato 16 giugno 2018

Cover reveal: "Libellula" di Amélie. Cosa mi aspetto da questo secondo capitolo di Fuoco di Russia?


Amici di Dreaming Land, alcuni mesi fa mi era stata data la possibilità di leggere in anteprima un romanzo che mi era piaciuto molto, sebbene non rientrasse in quella che definirei la mia confort zone. Era molto diverso dai libri che sono solita leggere e ho cercato di prenderlo per ciò che era. Si trattava di un dark erotico, quindi ho tentato di mantenere una sorta di distacco dal protagonista maschile e, devo ammettere, non era stato difficile. Sto parlando Cobra, romanzo self di Amélie e primo capitolo della trilogia Fuoco di Russia (trovate la mia recensione QUI), che presto verrà seguito da Libellula. In questo post vi svelerò la cover e la sinossi e vi parlerò un po’ di ciò che mi aspetto da questo secondo capitolo della trilogia.
Ruslan sta tornando, non sembra che in questa breve pausa sia cambiato granché e ho inoltre notato un certo hype tra le fan. Tutte lo amano, tutte lo bramano… e io no, mi dispiace. O forse non mi dispiace affatto?

**ATTENZIONE, DARK EROTICO**
Prima di mostrarvi la cover e presentarvi la sinossi, vorrei avvertirvi che si tratta di un Dark Erotico. Il romanzo contiene delle scene che potrebbero urtare la sensibilità di qualcuno -alcune scene del primo hanno urtato persino la mia- e non è quindi, e soprattutto, adatto ai minori. Tenete i ragazzini lontani da questo libro! 

venerdì 15 giugno 2018

Review: Irresistibile tentazione di K.C. Lynn



Amici di Dreaming Land, ho appena finito di leggere un libro che mi ha colpita davvero tanto, ed è per questo che desidero parlarne con voi. Si tratta di Irresistibile tentazione, primo romanzo della serie Men of honor della canadese K.C. Lynn e arrivata in Italia grazie a Quixote edizioni. Ho già preso il secondo volume e sono certa che sarò piuttosto lenta, dato che è in inglese e io sono pessima con le lingue straniere. Proverò a leggerlo per voi, perché questo primo romanzo è riuscito a prendermi parecchio e adesso sono davvero molto curiosa. Intanto però parliamo un po’ di Irresistibile tentazione, che non classificherei come “la storia d’amore più bella di tutti i tempi”, ma che è riuscito ad attirare l’attenzione dei miei poveri neuroni. Che sono pochi, sia chiaro, ma ogni tanto lavorano bene.

Titolo: Irresistibile tentazione
Autore: K.C. Lynn
Traduttore: Mary Durante
Editore: Quixote Edizioni
Serie: Men of honor #1
Pagine: 441
Prezzo ebook: 4,99€
Prezzo cartaceo: 17,70€
Dove trovarlo: Amazon
Voto:


Due amici improbabili – l'innocente brava ragazza e il famigerato bad boy. Una sera il destino li ha messi sulla stessa strada e tra loro si è creato un legame tanto saldo da essere indistruttibile, fino alla notte in cui hanno ceduto alla tentazione. Cinque anni più tardi, Jaxson è tornato per riparare agli errori che ha commesso con l'unica ragazza che per lui abbia mai contato qualcosa. Solo che qualcuno non è felice del suo ritorno, qualcuno che considera Julia come sua, e non si fermerà davanti a nulla per assicurarsi che la cosa resti così – per sempre. Jaxson dovrà lottare per proteggere Julia, ma dovrà anche fare i conti con i demoni, vecchi e nuovi, che infestano la sua anima, con la morte, la corruzione, la distruzione e la guerra.

Steam Tour: Realtà Storica VS Realtà Steam

Dolcissimi lettori, come state?

Qualche settimana fa vi abbiamo presentato "Collezione Privata" della bravissima Eveline Durand, ricordate? Adesso, invece, vogliamo approfondire il periodo storico nel quale si svolge la vicenda. 
Non dimenticate di seguire lo Steam Tour per intero: non solo avrete la possibilità di immergervi nel mondo creato da Eveline, ma potrete tentare la fortuna partecipando al Giveaway per vincere una copia autografata del romanzo!


giovedì 14 giugno 2018

Review: Kyler di Paola Gianinetto



Cari amici, oggi voglio porgervi le mie scuse. Mi capita spesso di leggere libri e di non recensirli per via della mancanza di tempo, ed è quello che è accaduto anni fa con il romanzo di cui vi parlerò adesso. Qualche settimana fa mi si è presentata l’occasione di riaverlo tra le mani, quindi ho deciso di rileggerlo per voi, così ne parleremo insieme.
Ora, fermiamoci un momento a riflettere sull’alto livello di sfiga cosmica che mi affligge: con i giveaway non sono mai stata fortunata, e cosa vado a vincere nelle uniche due volte che la botta di culo mi assiste? Libri già letti! No, dico, ma quanto mi vuole bene l’universo? Eppure sono contenta, perché ho avuto la possibilità di riscoprire un romanzo che mi era già piaciuto, ma che avevo un po’ dimenticato.
Oggi voglio parlarvi di Kyler, il primo romanzo della seguitissima serie Principi azzurro sangue di Paola Gianinetto, un’autrice della quale ho letto solo Kyler e Patrick (che rileggerò presto per rinfrescarmi un po’ la memoria) e che mi era piaciuta sin da subito.

Titolo: Kyler
Autore: Paola Gianinetto
Serie: Principi azzurro sangue #1
Editore: Emma Books
Genere: Paranormal romance
Prezzo: 4,99€
Prezzo cartaceo: 9,90€
Dove trovarlo: Amazon
Voto: 

Quando Nia scopre che la sua migliore amica Beth è in realtà un vampiro, lo shock è terribile. Ma dopo lo spavento iniziale, decide di accettarla per quel che è e di cominciare a conoscere il suo mondo, di cui fanno parte altri vampiri.
Tra loro c’è anche Kyler: pericoloso, affascinante e tremendamente sensuale. E Nia non può fare altro che abbandonarsi all’amore, ma il pericolo incombe su questa passione appena divampata. 

mercoledì 13 giugno 2018

Cover reveal: Ivan di Malia Delrai + Giveaway


Si chiama Ivan Volkov, killer di professione.
Feroce, preciso. 
Efficace. 
Sta arrivando.
Presto sarà nelle nostre mani.

Amici, finalmente l'attesa sta per volgere al termine! Ho iniziato di recente a seguire l'autrice/editrice sui social e ho notato una certa curiosità per questo libro, ed è per questo che vi voglio mostrare la cover in anteprima del nuovo romanzo di Malia Delrai, in uscita questo mese per Delrai Edizioni. Il romanzo è autoconclusivo, non fa parte di alcuna serie, ma è legato all'universo di Piacere russo, quindi potrete leggerlo in tutta tranquillità anche se non avete mai letto l'altra serie. E come se non bastasse, ci sarà un giveaway sulla pagina Instagram di Andrea Melchiorre, il modello che dà il volto a Ivan nella cover del romanzo. Siete un po' curiosi?

giovedì 7 giugno 2018

Cover reveal: Invincibile di Stuart Reardon e Jane Harvey Berrick



Amici, avete già capito di cosa parlerà questo post, vero? Ebbene, il libro del quale vi parlerò adesso è entrato nella mia testa diverso tempo fa, quando la mia socia l’ha comprato in anteprima da qualche parte e ha cominciato a parlarne. Perdonatela, quella santa donna fa sempre cose strane e io non riesco a starle dietro perché ho una mente troppo semplice. Poi ha cominciato anche a mostrarmi foto su foto di uno dei due autori (quello gnocco, se non si fosse capito). E ora sono io a voler mostrare a voi Stuart Reardon, ex giocatore di rugby professionista e modello, nonché l’autore manzo che si staglia sulla copertina di questo romanzo! A breve (ore? minuti?), Invincibile sarà disponibile in cartaceo su Amazon e a dicembre in versione digitale. 
Dopo tutta la violenza psicologica di Vale, sarò costretta a prenderlo per puro spirito di sopravvivenza. Non nego che la trama mi abbia attratta sin da subito, perché è proprio il genere di romanzo che mi attira e anche perché ultimamente mi sto interessando molto allo sport romance, però devo ammettere che la copertina ha saputo fare bene il suo sporco lavoro. Siete pronti a scoprirla insieme a me?

Segnalazione: Quel bacio al chiaro di luna, Il veterano e The chosen ones



Cari amici, oggi -in concomitanza con il Made in Italy sul gruppo di Dreaming Land (nel quale vi invito a iscrivervi cliccando QUI), voglio segnalarvi l’uscita di tre romanzi che leggerò il prima possibile, perché si tratta di una questione di principio. Ho letto le trame e mi sono piaciute, quindi è garantito che troverò il tempo! Uno di questi è stato letto da Vale che presto ci farà conoscere la sua opinione. Si tratta di due romanzi italiani e di uno americano che, però, è stato pubblicato in Italia da una casa editrice tutta italiana che ci piace molto. Ne abbiamo per tutti i gusti, o quasi. Un new adult ambientato in Italia con protagonisti due migliori amici (la protagonista si chiama come me, quindi devo leggerlo per forza); la rivisitazione moderna di una delle fiabe più famose e amate, che è entrata nei cuori di tutti i bambini e ha reso la nostra infanzia un po' più magica; e infine uno young adult urban fantasy tutto da scoprire.
Siete pronti? Andiamo!

martedì 5 giugno 2018

Review: Cruel and beautiful di A.M. Hargrove e Terri E. Laine



Miei cari amici, oggi vorrei parlarvi di un libro che ho letto lentamente per avere la possibilità di godermelo di più e che, una volta finito, ho ripreso per essere sicura di aver letto in modo corretto. In sostanza, l’ho letto due volte. Si tratta di Cruel and beautiful, il primo romanzo della serie omonima pubblicata in Italia da Quixote. Il romanzo, scritto a quattro mani dalle americane A.M. Hargrove e Terri E. Laine, ha saputo prendermi passo dopo passo e mi ha anche fatto fare una sorta di bilancio personale. Mi sono affezionata molto alla storia e ai protagonisti, e adesso vi invito a scoprire tutto insieme a me.

Autore: A.M. Hargrove e Terri E. Laine
Titolo: Cruel and beautiful
Serie: Cruel and beautiful #1
Editore: Quixote edizioni
Pagine: 458
Prezzo: 4,99 €
Dove trovarlo: Amazon
Voto: 
Trama: 
Cate Forbes, una studentessa zelante con un futuro pianificato con cura, non sa nulla sull’amore. Quando accetta un appuntamento al buio con un ragazzo che sembra una vera delizia per gli occhi, pensa di potersela cavare con una sola notte di divertimento, ma il piano di Cate fallisce subito, quando dà un’occhiata al sexy… Drew McKnight, l’instancabile specializzando in Medicina e giocatore di hockey che sa cosa vuole: una carriera in Oncologia e Cate. Malgrado abbia sentito che la fantastica bruna sia un po’ incostante nelle sue relazioni, una sola serata insieme non è ciò che lui ha in mente. Determinato ad averla a ogni costo, le mostra con esattezza quello che un futuro con lui potrebbe regalarle. Però la vita ha altri piani, l’impensabile accade e tutto comincia ad andare in pezzi. Entrambi troppo coinvolti, dovranno combattere la crudeltà e aggrapparsi alla bellezza.

lunedì 4 giugno 2018

Blog Tour: “Collezione Privata" di Eveline Durand #Tappa 1 - Sapere



Buongiorno sognatori, come state?
Io sono stanchissima e immensamente felice. No, il motivo non riguarda soltanto il mio viaggio a Firenze, ma anche l'uscita di un romanzo che sto amando alla follia. Collezione Privata è un libro particolare, uno steampunk in grado di intrecciare più generi insieme. L'amore, il mistero, la passione, la storia e il vapore sono solo alcuni degli elementi che troverete nel mondo creato da Eveline Durand.
Posso soltanto dirvi che questo romanzo vi farà passare il blocco del lettore... per poi farvelo ritornare, perché una volta finito avrete voglia di leggerne ancora. Cercherete altri romanzi dello stesso genere, magari proverete anche a cercare in quelli qualcosa che possa ricordarvi dei protagonisti Julian e Stila. Insomma, sarà una storia indimenticabile.
In questa prima tappa verranno fornite le informazioni di base del romanzo, ma non dimenticate di seguire l'intero blog tour per scoprire nuove cose su Collezione. 


sabato 2 giugno 2018

Recensione: Panni Sporchi di Rhys Ford


Popolo di Dreaming Land, lo so, vi avevo detto:Tornerò presto per parlarvi del prossimo volume...” invece, a causa di varie vicissitudini, ho fatto passare un bel po’ di tempo, ma come si dice: meglio tardi che mai!! Quindi, eccoci giunti, finalmente, alla recensione del terzo libro della serie Un’indagine di Cole McGinnis di Rhys Ford. In Panni Sporchi ritroviamo Cole e Jae alle prese con alcuni membri delle loro famiglie che irrompono nella loro vita e con diversi delitti che sembrano essere legati ad una sola persona. 

Titolo: Panni Sporchi
Autore: Rhys Ford
Casa Editrice: Dreamspinner Press
Serie: Un’indagine di Cole McGinnis #3
Pagine: 265
Prezzo: € 4,54
Dove Trovarlo: Amazon
Voto: 4,5/5
Sinossi:
Per Cole McGinnis, ex poliziotto diventato investigatore privato, ogni giorno presenta una nuova sfida che spesso comporta, purtroppo, sofferenza e morte. Claudia, la segretaria che gli fa da madre, si sta ancora riprendendo da un colpo d’arma da fuoco, mentre il suo ragazzo Kim Jae-Min, non ancora dichiarato, di punto in bianco si trova a dover ospitare la sorella adolescente. Nel frattempo, Cole affronta i suoi problemi di famiglia, in particolare quel misterioso fratellastro giapponese che il suo fratello maggiore, Mike, è deciso ad accogliere a braccia aperte.
Come se i suoi drammi personali non bastassero, Cole viene avvicinato da Madame Sun, un’indovina i cui clienti stanno morendo a una velocità allarmante. Lei è convinta che qualcuno li stia uccidendo e vuole che siano svolte delle indagini al riguardo, ma la polizia pensa che si stia immaginando tutto. Cole accetta il caso nella speranza di tranquillizzarla, ma si trova davanti a un nodo gordiano di menzogne e tradimenti in cui nessuno è chi dovrebbe essere, e la morte sembra l’unica carta presente nel mazzo dell’indovina. 

giovedì 31 maggio 2018

Cover reveal: Train Wreck di T. Gephart

Buongiorno, dolcissimi lettori! Come state? Cosa state leggendo in questi giorni? 
Vi consiglio di tenere d'occhio questo nuovo romanzo edito da Hope Edizioni, in uscita il quattro giugno. 
Io non vedo l'ora di leggerlo, mi ha incuriosita tantissimo e mi piace molto che si parli di arte! E voi, cosa farete? 


domenica 27 maggio 2018

Review: Fama e fortuna di T.M. Smith

Amici di Dreaming Land, oggi recensirò per voi Fama e Fortuna, il secondo volume della serie An All Cocks Story di T.M. Smith che, già dal primo volume, mi ha colpito molto.
Se avrete la pazienza di seguirmi, vi spiegherò i motivi per cui, secondo me, dovreste leggerlo.

Titolo: Fama e fortuna
Autore: T.M. Smith
Prezzo: 3,99
Serie: An all cocks story #2
Editore: Quixote Edizioni 
Voto: 4/5
Sinossi: 
Victor Dimir si è trasferito in America assieme ai propri genitori, quando era ancora un bambino. Sua madre e suo padre, entrambi rumeni, gli hanno insegnato il valore delle tradizioni e al tempo stesso gli hanno mostrato come diventare un accorto uomo d’affari. Ma sono state le attenzioni rivoltegli da un compagno di scuola, a far conoscere a Victor la propria sessualità. Quando ha deciso di fare coming-out con i suoi genitori, sapeva che non sarebbe stato facile, ma non si aspettava di certo che l’avrebbero addirittura disconosciuto. 
Andrew Jones è cresciuto con una madre single e con la nonna, che gli hanno insegnato a vivere, nonostante un padre assente. In effetti, l’unica cosa buona che quell’uomo ha fatto per Andy è stato di comprargli una videocamera, per il tredicesimo compleanno. Quando Andrew parte per il college con una borsa di studio, per studiare fotogiornalismo, finisce per innamorarsi del proprio compagno di stanza rumeno. 

I due diventano inseparabili, e cominciano un’attività insieme: un sito internet dedicato al porno gay, dove la gente sarebbe andata a guardare del porno romantico, invece del solito schifo che imperversava su internet a quel tempo. Dopo dieci anni insieme, Andrew e Victor sono ancora perfettamente felici, inconsapevoli però che manchi loro qualcosa, fino a quando non incontrarono un giovane uomo spezzato, in cerca di una famiglia. 

Matthew Carlson non ha un tetto sulla testa, non ha un lavoro, ed è un uomo distrutto. A sedici anni è scappato di casa, dopo essere statto brutalmente violentato da diversi ragazzi che aveva creduto amici, e dopo essersi sentito dire dai genitori che tutto quel che era successo era stato a causa sua e del suo essere gay. Matthew negli ultimi anni ha fatto un sacco di cose diverse pur di sopravvivere, così, quando trova un volantino di All Cocks, decide di scoprire dove lo porterà. Cos’ha da perdere, dopotutto? Matthew ha delle cicatrici profonde, non visibili alla maggior parte delle persone, ma quando entra in All Cocks, sia Victor che Andrew riescono a vedere il buio nei suoi occhi. Possono anche vedere lui. 

È possibile per tre uomini, che prima non sapevano quanto avessero bisogno l’uno dell’altro, superare il pregiudizio della società e trovare la loro felicità insieme?

giovedì 24 maggio 2018

Cover reveal: Red heart vol.2 di Anna Loveangel



Amici di Dreaming Land, alla fine di questo mese arriverà un libro che potrebbe piacervi (e piacerci) proprio tanto! Il secondo capitolo di una serie dark e romantica che vede in Black Heart il suo debutto.
Si tratta di Red Heart di Anna Loveangel, un romanzo che vorrei provare a leggere per voi subito dopo l’uscita e del quale adesso vi sveleremo cover e trama.
Scopriamo insieme cosa ci riserva la storia di Iris e Dave!

lunedì 21 maggio 2018

Review: Tredici 2. Le cassette erano solo l'inizio...

Amici e amiche di Dreaming Land, oggi non voglio parlarvi di un libro.
Vi parlerò di una serie televisiva che mi ha fatto fare nottata e che, com’è stato per la prima stagione, mi ha lasciato la testa piena di domande. Il 18 Maggio, Netflix ha rilasciato la seconda stagione di Tredici (13 Reasons Why), una stagione forse più discussa della prima, nonostante sia uscita da pochi giorni.
Dov’eravamo rimasti?
Hannah Baker è morta.
Non ha più retto, la vita era per lei diventata insopportabile.
Prima di andare via, ha registrato tredici audiocassette, ognuna con un protagonista. Ognuna di quelle cassette, svela una ben precisa ragione al suo gesto. Ti domandi per quale ragione una ragazza giovane e piena di vita come Hannah Baker decida di farla finita e, quando ascolti tutte e tredici le cassette, ti senti vuoto. Capisci, ti arrabbi.
Eravamo rimasti al punto in cui tutti i nodi sono venuti al pettine, la verità è venuta a galla e adesso è necessario che Hannah ottenga la giustizia che merita.
Se non avete ancora guardato la serie, vi consiglio di non leggere questa recensione, in quanto potrebbe contenere SPOILER.

lunedì 30 aprile 2018

Segnalazione: Uscite Quixote Edizioni dal 30 Aprile al 4 Maggio 2018

Cari amici di Dreaming Land, bentornati sul nostro blog. 
Oggi vogliamo segnalarvi tre nuove uscite che comprenderanno il periodo che va da oggi al 4 Maggio 2018. Una settimana intensa, nella quale Quixote Edizioni avrà modo di esaudire i desideri degli amanti di diversi sottogeneri del romance. 
Pronti? Iniziamo!

Il primo romanzo del quale voglio parlarvi è in uscita oggi. Si tratta di un romanzo a tema LGBT, un MM che vede protagonisti due migliori amici. 
Autore: K.C. Wells
Titolo: Pizzo
Titolo originale: Lace
Editore: Quixote edizioni
Pagine: 124
Genere: M/M contemporaneo
Prezzo: €1,99
Data d'uscita: 30 Aprile 2018
Sinossi: 
Quando Dave e la sua fidanzata si lasciano, Shawn prova a non farsi troppe illusioni sul suo migliore amico. Dopotutto, Dave è ancora etero, giusto? Sbagliato. Dave rivela di essere bisessuale e il cuore di Shawn comincia a battere più forte. Ama Dave da così tanto tempo, ma non ha intenzione di compromettere la loro amicizia dicendogli quello che prova davvero. 
Però, quando Dave scopre il piccolo kink di Shawn, comincia un capitolo tutto nuovo per i due amici, anche se Shawn non riesce a smettere di preoccuparsi: se non ci fosse alcun kink, Dave sarebbe lì? Shawn sarà così coraggioso da scoprirlo? 
Un racconto breve di desiderio, pizzi e… amore.

sabato 28 aprile 2018

Review: I figli dell'ombra di Cassandra Green


Amici di Dreaming Land, oggi voglio parlarvi di un libro scoperto per caso… e forse sarebbe stato meglio continuare a sguazzare nella mia ignobile ignoranza. È probabile che vi farò arrabbiare, perché sarò un po’ cattivella, ma non posso farci nulla.
Ho letto un libro e non mi è piaciuto.
Un libro scritto male e strutturato anche peggio.
Oggi voglio parlarvi di I figli dell’ombra di Cassandra Green, un romanzo self a metà strada tra il thriller e il fantasy che, però, presenta degli errori grossolani e uno stile acerbo, per non dire addirittura inesistente. Adesso ve ne parlerò in modo più approfondito, quindi indossate gli elmetti e seguitemi!

Titolo: I figli dell’ombra
Autrice: Cassandra Green
Prezzo: 0,99€
Editore: Self publishing
Voto: 1/5
Sinossi: (copiata da Amazon)
Quando durante una corsa mattutina un giocatore di Football, si imbatte nel cadavere della piccola Flo Gomez scomparsa il giorno prima, Victor Bell teme che quello sarà l'inizio di una serie di macabri delitti. Il suo intuito di poliziotto non sbaglia e il ritrovamento di altri corpi sarà per lui un'ulteriore conferma che quanto raccontatogli da suo padre era vero. Intanto la vita degli abitanti di Whitesouls scorre come da copione. Ognuno impegnato a svolgere i proprio doveri, così come il reverendo Morales ha imposto loro di fare per essere un bravo cristiano, per entrare nelle grazie di Dio. Quello che nessuno immagina è che un'oscura e antica presenza da sempre attratta dalla loro ipocrisia e falsità è tornata per spingere sette anime scelte per l'occasione alla dannazione eterna. Bell dovrà dare prova di grande fede per riuscire a scacciare i demoni che abilmente stanno contaminando i cuori dei suoi compaesani e quando tutto sembrerà ormai perduto tre portatori di luce accorreranno in soccorso dei "Giusti". Ma tutto ciò basterà ad estirpare il male dall'apparente tranquilla cittadina di Whitesouls? 

venerdì 27 aprile 2018

Review: La casa di carta

Cari amici di Dreaming Land, oggi voglio parlarvi di un argomento che purtroppo qui non viene trattato di frequente: i telefilm. Dovrei farlo più spesso, recensirvi i telefilm che mi sono piaciuti e quelli che proprio mi hanno fatto salire l’acido in corpo, e forse lo farò!
La casa di carta è una serie tv che ho iniziato e finito in soli tre giorni e che è riuscita a entrarmi in testa in modo allucinante. Non mi capita spesso, in genere mi affeziono a tutte le serie che guardo (e sono tante, davvero), ma questa è riuscita a toccare una corda della mia anima malandata. 
Fatta eccezione delle soap che mia madre mi costringe a guardare, la mia ultima esperienza con serie televisive spagnole risale alla preadolescenza. Era il periodo in cui tutti erano fissati con Paso adelante e io lo detestavo. Non volevo calarmi in un’altra serie spagnola che ero certa mi avrebbe delusa, poi però ho visto il cast e mi sono data una mossa. Ringrazio mia madre per avermi fatto conoscere Alvaro Morte (Professore) e Jaime Lorente (Denver) quando ancora il resto d’Italia non se li cagava neppure per sbaglio, è stata la loro presenza a incuriosirmi e a farmi iniziare questa serie. E grazie anche a donna Francisca, è merito suo se il Professore è diventato un genio del crimine! 
Ma bando alle ciance, vi lascio al trailer e tra poco vi dirò cosa ne penso. 

lunedì 16 aprile 2018

Recensione: La Cruda Verità di J.S. Finley


       Salve popolo di Dreaming Land, continuiamo il nostro viaggio della lettura nel genere MM con il libro La Cruda Verità, primo volume della serie Only you di J.S. Finley, libro in cui ho apprezzato delle cose e altre, invece, non mi hanno pienamente soddisfatta. Partiamo da un breve racconto della storia e poi vi spiego tutto.

Titolo: La Cruda Verità
Autore: J. S. Finley
Casa Editrice: Quixote Translation
Serie: Only you #1
Pagine: 195
Prezzo: 2,99
Dove Trovarlo: Amazon
Voto: 3,5
Sinossi:
A volte hai bisogno della cruda verità.
Jake.
Brent è sexy, ma ciò non ha importanza quando non si può avere ciò che si desidera. Loro due hanno preso strade diverse, dopo l’esercito, ma Jake non riesce dimenticare… Nell’esercito la regola è “non lasciare un uomo indietro”, però è questo ciò che ha fatto, quando è fuggito da Brent. Forse non è stata la reazione migliore, ma non poteva affrontare la verità. Ora ha una seconda occasione e non vuole mandare di nuovo tutto all’aria, invece, vuole un’occasione con Brent.
Brent.
Forse c’è qualcosa tra lui e Jake, ma Brent non può chiederglielo, e Jake non ne parla perché nell’esercito essere gay è un male. Il tempo guarisce tutte le ferite. Questo è ciò su cui Brent scommette, quando i due si incontrano tra le montagne del Tennessee. Brent spera di poter ricostruire la loro amicizia, ma se ci fosse l’opportunità di avere qualcosa di più, sarebbe più che pronto a coglierla.

domenica 8 aprile 2018

Review: Cobra di Amélie, arriva il primo romanzo della nuova serie Fuoco di Russia


   ♫ Il cobra non è un serpenteeee…♫
Sì, sono due giorni che canticchio questa canzone.
No, ragazzi, non sono impazzita. Non del tutto, almeno.
Perdonatemi, ma ho trascorso gli ultimi giorni a leggere il libro del quale voglio parlarvi e sono ancora in modalità Rettore, che Donatella mi assista! E che Amélie mi perdoni, perché voglio parlarvi proprio del suo ultimo romanzo: Cobra.
E come nella canzone, neppure qui il cobra è un serpente. È un pensiero frequente che diventa indecente… e si chiama Ruslan Isakov: un armadio di due metri per tre con gli occhi cangianti, una pala di soldi (ma anche due o tre), un sorriso diabolico e un paio di disturbi antisociali di personalità. No, a dire il vero, in questo romanzo il cobra è anche un serpente… ma non voglio spoilerarvi nulla. O meglio, non voglio spoilerarvi troppo.

Autore: Amélie
Titolo: Cobra
Serie: Fuoco di Russia #1
Casa editrice: Self publishing
Genere: Dark/Erotico
Prezzo: €2,99
Dove trovarlo: Amazon e gratis su Kindle Unlimited
Data di uscita: Aprile 2018
Voto: 

Avevo quattordici anni quando ho conosciuto l’uomo che avrebbe cambiato la mia vita: Ruslan Isakov.
Poi non l’ho più rivisto, ma non ho mai dimenticato il suo fisico imponente e forte, il suo volto sofisticato e virile, i suoi occhi cangianti, ora verdi ora nocciola, che mi guardavano come se volessero carpire i segreti più intimi della mia anima.
Non ho mai dimenticato il potere e la sicurezza che emanava, la sua voce ammaliatrice, le sue parole cariche di sottintesi.
La sera del mio diciottesimo compleanno, Ruslan è ricomparso per portarmi via, perché la mia famiglia mi ha venduta a lui e io ho lasciato che mi comprasse, decisa a salvare l’ultima cosa preziosa che mi era rimasta. Ruslan mi ha strappata via dalla mia adorata Tikhvin nel cuore della notte e alle prime luci dell’alba ero già a San Pietroburgo, intrappolata tra le pareti ostili della sua villa nascosta tra i boschi, in balìa di un covo di serpi. Ruslan è il peggiore della famiglia Isakov.
Lui è un cobra.
Il diavolo in persona.
E questa casa maledetta è l’inferno di cui sono destinata a diventare regina. 
Non so se sopravvivrò a loro e a tutto ciò che mi faranno, ma una cosa è certa: lotterò con ogni fibra del mio essere per non lasciarmi annientare. 

giovedì 5 aprile 2018

Intervista a C.K. Harp e il ritorno di Dre Walker



Amici e amiche, oggi su Dreaming Land viene a farci compagnia un’autrice che questo blog ha conosciuto solo di recente e che dovrò recuperare per bene. Lo ammetto, con tutte le lacrime che mi ha fatto versare, è entrata di forza nella cerchia delle mie autrici italiane preferite. Ed è per questo che ho l’onore di presentarvi (ora stanno squillando le trombe, le sentite?) C.K. Harp!
Questa donna (sì, è una donna) è talmente brava a mantenere i segreti da aver sputtanato questa sua seconda identità in quanto, due secondi? Non ci sa proprio fare la cara Federica, l’agente della CIA non può essere il suo mestiere. E dato che sono una stronza, voglio sputtanarla un po' anche io. La foto qui accanto è stata presa da Amazon, guardate che serio esemplare di autore in incognito! 
È la prima volta che intervisto una persona con la quale ho parlato per più di cinque minuti, quindi non so proprio cosa scrivere in questa breve presentazione. Vorrei dirvi che Federica è una delle autrici più pazze che abbia mai avuto la fortuna di conoscere (è matta da legare, la adorereste) o che mi fa venire un colpo ogni volta che il suo magico ciuffo cambia colore o che è una mamma dolcissima e una persona di cuore. Magari potrei dirvi che trovo sempre molto strano associare dei libri tragici e strappacuore alla sua persona solare e divertente, o che è talmente brava da riuscire sempre a conquistare un pezzetto di anima. E invece non vi dico nulla, sto zitta e vi lascio leggere la nostra ciacchierata! 

mercoledì 28 marzo 2018

Recensione: Sporchi Segreti di Rhys Ford


Salve popolo di Dreaming Land, come promesso rieccomi, stavolta con la recensione di Sporchi Segreti secondo volume della serie Un’indagine di Cole McGinnis di Rhys Ford
Pronti a tuffarvi di nuovo in una Los Angeles dall’atmosfera coreana? A sghignazzare per le battute sarcastiche di Jae? E a scommettere sul numero di casini in cui Cole riuscirà ad intrufolarsi?

Titolo: Sporchi segreti
Autore: Rhys Ford
Casa editrice: Dreamspinner Press
Serie: Un’indagine di Cole McGinnis #2
Pagine: 227
Prezzo: €6,43
Dove trovarlo: Amazon
Voto: 4,5/5
Sinossi:
Per Cole McGinnis, ex poliziotto diventato investigatore privato, amare Kim Jae-Min non è sempre facile, perché Jae è riluttante a mostrare apertamente il suo orientamento sessuale. Al contrario, Cole non sa vivere in un altro modo, anche se capisce come si sente Jae. Gli uomini coreani che seguono la tradizione, infatti, non sono gay, perlomeno non quando possono essere scoperti.
Ma Cole non può dedicare troppo tempo a sbrogliare i problemi del suo ragazzo. Ha un incarico da portare a termine. Quando una cantante di nome Scarlet chiede il suo aiuto per trovare Park Dae-Hoon, un coreano gay che è sparito quasi vent’anni prima, Cole si ritrova immerso nel mondo intricato delle ricche famiglie coreane, dove il dovere e la politica significano sacrificare la felicità per conservare imperi aziendali. Ben presto i cadaveri iniziano ad accumularsi senza un’apparente logica. A ogni passo che Cole fa verso il ritrovamento di Park Dae-Hoon, un’altra persona va incontro alla morte, e proprio qualcuno che Cole ama potrebbe essere la prossima vittima dell’assassino.

martedì 27 marzo 2018

Review: Sono solo un ricordo di C.K. Harp


Amici, amiche e sognatori, benvenuti su Dreaming Land!
In questo strano (stranissimo) mondo di folli è approdato un romanzo che avevo comprato a Novembre e che, un po' per paura e un po' per spirito di sopravvivenza, avevo accantonato. Era lì sul Kindle, mi implorava di essere letto, ma non ce la facevo. Non mi sentivo pronta. Il coraggio è però venuto a bussare alla mia porta e ho deciso di leggerlo. Oggi, quindi, voglio parlarvi di Sono solo un ricordo scritto da C.K. Harp, un'autrice che ho scoperto pochissimo tempo fa e che è riuscita da subito a conquistarmi. Pronti per conoscerlo?

Autore: C.K. Harp
Titolo: Sono solo un ricordo
Casa editrice: Self publishing
Pagine: 242
Prezzo: €2,99 e gratis su Kindle Unlimited
Dove trovarlo: Amazon
Voto: 5/5
Sinossi:
La vita non è stata facile per Tyrone Vidal. L'infanzia e l'adolescenza con un padre autoritario e violento lo hanno provato e reso insicuro, ostacolando le sue naturali inclinazioni. Solo il matrimonio con Sandy e la nascita della loro bambina Janet sembra restituirgli un po' di serenità, almeno finché non si imbatte in Richard Ford.
Il giornalista freelance rivoluziona tutta la sua vita, lo riporta alla sua vera essenza e lo sprona a credere in se stesso e in ciò che è realmente. L'attrazione che Tyrone prova per lui impiega un battito di ciglia a diventare amore e neanche il richiamo del suo matrimonio sembra essere sufficiente a minare il forte sentimento che lo lega a Ford. 
Ma la mente gioca brutti scherzi, e se per tutti questa è una mera constatazione, per lui diventa un futuro scritto quando arriva la notizia di una malattia che, in maniera lenta e subdola, sta iniziando a minare il suo corpo e i suoi ricordi. Eppure la realtà, come spesso accade, supera qualsiasi pospettiva e se il passato comincia a diventare sfocato, un grande amore può diventare l'unico faro da tener presente per navigare a vista. E respirare davvero come non si è mai fatto.